Napoli, esplode una bomba a San Giovanni, boato nella notte: morto un uomo, ferita una donna

di Melina Chiapparino

8
  • 776
Esplosione nella notte in via Ferrante Imparato, a San Giovanni a Teduccio, rione Pazzigno, dove un uomo è stato recuperato dai soccorsi del 118 in gravi condizioni. La deflagrazione è avvenuta intorno alle 3.30, orario in cui sono stati allertati i Vigili del Fuoco e l'ambulanza che, inizialmente, avevano avuto indicazioni circa lo scoppio di un petardo e il ferimento di un uomo.
 
 

Sul posto, invece, era avvenuta una vera e propria esplosione di un ordigno, una bomba carta, come poi è stato constatato dai caschi gialli, che hanno rilevato il danneggiamento una porzione della parete di una palazzina ed avviato le procedure per la verifica della staticità dell'edificio. L'uomo, ritrovato a terra senza coscienza, è stato trasferito d'urgenza all'ospedale Loreto Mare ma non è sopravvissuto allo scoppio e nonostante i tentativi di tenerlo in vita con l'amputazione delle gambe, è morto per lelevata compromissione degli organi interni. Ferita anche una 43enne di Ponticelli, trasportata all'ospedale Loreto Mare. Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli e della compagnia Poggioreale.

Le forze dell'ordine sono impegnate nella ricostruzione della dinamica di quanto accaduto e dell'identità dell'uomo, dall'apparente età di 30 anni. I vigili del Fuoco non hanno ritenuto necessaria l'evacuazione dello stabile che non è stato compromesso a livello strutturale. 

Il 32enne vittima dell'esplosione di una bomba carta in via Ferrante Imparato, a Napoli, si chiamava Antonio Perna e, secondo quanto si apprende dai Carabinieri, aveva diversi precedenti per rapina. Anche la compagna, Monica Veneruso, 43 anni, è già nota alle forze dell'ordine. Ricoverata all'ospedale Cardarelli di Napoli, non è in pericolo di vita. L'ordigno è esploso poco prima delle 4 nei pressi del civico 112 e ha distrutto un cancello esterno e un cancelletto interno, oltre a porte interne del palazzo. Indagano i Carabinieri. 

L'ordigno, secondo gli accertamenti condotti dagli artificieri dei carabinieri, pesava oltre un chilogrammo. Si tratta di un ordigno di fattura artigianale, come quelli che vengono utilizzati nel corso della notte di San Silvestro. Di certo la deflagrazione è stata avvertita da numerose persone del quartiere che sono state svegliate di soprassalto. Potrà essere proprio la donna, appena le sue condizioni lo consentiranno, a dire agli investigatori per quale motivo si trovassero nei pressi dello stabile dove è esploso l'ordigno. Nelle vicinanze è stato trovato anche uno scooter che sulla quale forse viaggiava la coppia. I carabinieri, al momento, seguono tutte le piste per ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto.
Venerdì 22 Dicembre 2017, 08:39 - Ultimo aggiornamento: 23-12-2017 12:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2017-12-22 10:22:29
Non passa giorno che non vi sia almeno un morto e feriti vari. Ma per il sindaco " non è il Libano" ed "è tutta colpa di Gomorra". Sempre degli altri, eh....
2017-12-23 03:55:14
Colpa del sindaco? Forse no, ma di sicuro non è colpa di una serie tv. Che il sindaco pensasse almeno alle baby gang che si fregano l'albero di natale in galleria. O nemmeno questo e compito suo? Permettere ai ragazzini di fregarsi un albero in pieno centro, nel salotto della citta, permettere che si faccia di tutto sotto quella benedetta galleria Umberto è mille volte più diseducativo di 100 serie di gomorra. Una citta inerme e impotente e baby gang che fanno quello che vogliono senza un minimo di controlli. è colpa di saviano, vero? Oppure di renzi? O del nord che ci invidia? O dei savoia?
2017-12-22 14:31:20
Pacioblog. Esplode solo l'ordigno??? Mi pare che qui ogni giorno se ne vede una. Mi dici che serietà ha un sindaco che scarica le proprie responsabilità su una serie tv?? Ma voi vi rendete conto di quanto sta cosa sia grave o no???
2017-12-22 18:00:17
perche' abbiamo un sindaco ???
2017-12-22 18:15:22
Infatti per il sindaco sono le FICTION IL PROBLEMA DI NAPOLI! Siamo al delirio totale!persone che non sanno minimamente la realtà napoletana! Amo Napoli è la mia città ma ogni giorno è una guerra!

<var id="sPoNEJS"></var>
<menuitem id="sPoNEJS"></menuitem>
<cite id="sPoNEJS"></cite>
<cite id="sPoNEJS"></cite>
<ins id="sPoNEJS"></ins>
<cite id="sPoNEJS"></cite>
<menuitem id="sPoNEJS"><video id="sPoNEJS"><thead id="sPoNEJS"></thead></video></menuitem>
<cite id="sPoNEJS"></cite>
<cite id="sPoNEJS"><span id="sPoNEJS"><var id="sPoNEJS"></var></span></cite>
<menuitem id="sPoNEJS"><strike id="sPoNEJS"><listing id="sPoNEJS"></listing></strike></menuitem>
<ins id="sPoNEJS"></ins>
<ins id="sPoNEJS"></ins>
<ins id="sPoNEJS"></ins>
<var id="sPoNEJS"></var>
<var id="sPoNEJS"><video id="sPoNEJS"></video></var>
<var id="sPoNEJS"><span id="sPoNEJS"></span></var>
<var id="sPoNEJS"></var>
<ins id="sPoNEJS"><span id="sPoNEJS"><cite id="sPoNEJS"></cite></span></ins>
<ins id="sPoNEJS"><span id="sPoNEJS"><cite id="sPoNEJS"></cite></span></ins>
<ins id="sPoNEJS"><span id="sPoNEJS"><cite id="sPoNEJS"></cite></span></ins>
  • 449319499 2018-02-24
  • 155616498 2018-02-24
  • 55630497 2018-02-24
  • 142104496 2018-02-24
  • 83363495 2018-02-23
  • 749824494 2018-02-23
  • 416916493 2018-02-23
  • 224886492 2018-02-22
  • 759173491 2018-02-22
  • 809151490 2018-02-22
  • 403155489 2018-02-21
  • 913811488 2018-02-21
  • 252609487 2018-02-21
  • 322863486 2018-02-20
  • 239412485 2018-02-20
  • 472645484 2018-02-20
  • 788829483 2018-02-20
  • 7651482 2018-02-19
  • 259627481 2018-02-19
  • 479218480 2018-02-19