Statali, ecco la stretta ai furbetti: se fai troppe assenze, paga tutto l’ufficio

Fai troppe assenze? Paga tutto l’ufficio
ARTICOLI CORRELATI
di Valeria Arnaldi

1
  • 44
Se “sbaglia” uno, pagano tutti. L’assenteismo di un dipendente pubblico potrebbe presto essere sanzionato con una misura collettiva, a danno dell’intero ufficio. Questo uno dei principi inseriti nel nuovo contratto degli statali, stando a una bozza visionata dall’Ansa. Il testo prevede «correttivi» e «significative riduzioni delle risorse» a titolo di premio non solo per il singolo ma per tutto l'ufficio a cui appartiene.



A proporre le contromisure in caso siano rilevate assenze medie» sopra i tassi di riferimento, o «siano osservate concentrazioni» in date particolari, sarà un organismo ad hoc, composto da rappresentanti dell'amministrazione e del sindacato. Le misure studiate proprio per «disincentivare elevati tassi di assenza del personale» sono una delle novità nel testo ancora in fase di gestazione. Previsto anche un bonus, «elemento perequativo mensile», che terrà conto del «maggiore impatto sui livelli retributivi più bassi delle misure di contenimento della dinamica» stipendiale, nonché degli effetti causati dal sovrapporsi dello scatto contrattuale al beneficio degli 80 euro. Nella bozza pure il «welfare aziendale», con la concessione di «benefici di natura assistenziale e sociale», e premi più alti al «personale che consegua la fascia di valutazione più elevata» prevista nel «sistema di valutazione dell’amministrazione».

Il premio non potrà essere inferiore al 30% del valore medio pro capite delle risorse riservate ai premi individuali. La quota del personale cui attribuire il premio non potrà superare il 30% del totale dei dipendenti sottoposti alla valutazione. Da domani il tavolo all’Aran. Per il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, «il contratto bisogna firmarlo rapidamente per aumenti salariali adeguati, per la sicurezza, per l’ape sociale».
Lunedì 18 Dicembre 2017, 21:41 - Ultimo aggiornamento: 19-12-2017 10:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-21 18:44:18
Non ci sono punizioni per chi sbaglia e non ci sono premi per chi merita. Un paese così non può funzionare. è un paese morto". Piero Angela

<var id="sPoNEJS"></var>
<menuitem id="sPoNEJS"></menuitem>
<cite id="sPoNEJS"></cite>
<cite id="sPoNEJS"></cite>
<ins id="sPoNEJS"></ins>
<cite id="sPoNEJS"></cite>
<menuitem id="sPoNEJS"><video id="sPoNEJS"><thead id="sPoNEJS"></thead></video></menuitem>
<cite id="sPoNEJS"></cite>
<cite id="sPoNEJS"><span id="sPoNEJS"><var id="sPoNEJS"></var></span></cite>
<menuitem id="sPoNEJS"><strike id="sPoNEJS"><listing id="sPoNEJS"></listing></strike></menuitem>
<ins id="sPoNEJS"></ins>
<ins id="sPoNEJS"></ins>
<ins id="sPoNEJS"></ins>
<var id="sPoNEJS"></var>
<var id="sPoNEJS"><video id="sPoNEJS"></video></var>
<var id="sPoNEJS"><span id="sPoNEJS"></span></var>
<var id="sPoNEJS"></var>
<ins id="sPoNEJS"><span id="sPoNEJS"><cite id="sPoNEJS"></cite></span></ins>
<ins id="sPoNEJS"><span id="sPoNEJS"><cite id="sPoNEJS"></cite></span></ins>
<ins id="sPoNEJS"><span id="sPoNEJS"><cite id="sPoNEJS"></cite></span></ins>
  • 449319499 2018-02-24
  • 155616498 2018-02-24
  • 55630497 2018-02-24
  • 142104496 2018-02-24
  • 83363495 2018-02-23
  • 749824494 2018-02-23
  • 416916493 2018-02-23
  • 224886492 2018-02-22
  • 759173491 2018-02-22
  • 809151490 2018-02-22
  • 403155489 2018-02-21
  • 913811488 2018-02-21
  • 252609487 2018-02-21
  • 322863486 2018-02-20
  • 239412485 2018-02-20
  • 472645484 2018-02-20
  • 788829483 2018-02-20
  • 7651482 2018-02-19
  • 259627481 2018-02-19
  • 479218480 2018-02-19